Il Gruppo Free e Luxmaster insieme per il progetto “Smart PortTM per i porti della Sicilia Occidentale: un partenariato tra Pubblico e Privato per una crescita sostenibile.

Il 16 febbraio 2021 è stata firmata la concessione, di durata 22,5 anni, tra l’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale e il raggruppamento di imprese composto da Free Energy Saving, Free Energia e Luxmaster: prende così il via il Project Financing, ispirato a innovazione e sostenibilità ambientale, che realizza concretamente la visione innovativa di rendere contemporaneamente smart ed energeticamente efficienti i porti della Sicilia Occidentale, attraverso soluzioni e sistemi che ridurranno sensibilmente le emissioni di CO2 dei porti.

A siglare il contratto sono stati il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale, Pasqualino Monti, e l’Ing. Pasquale Ionta, CEO di Free Energy Saving.

Pasqualino Monti, in occasione della stipula della concessione, ha commentato:

"Con questo progetto agiamo da apripista nel processo di transizione energetica in atto, tracciando la rotta e diventando precursori di azioni concrete e immediate per rendere sostenibili e smart i porti della Sicilia Occidentale attraverso l’innovazione, la digitalizzazione dei sistemi logistici portuali, l’efficientamento energetico degli scali e le energie rinnovabili. L’iniziativa mette al centro della nostra azione il tema della sostenibilità ambientale e dell’innovazione tecnologica, strumenti imprescindibili per lo sviluppo e la crescita economica. Questo partenariato tra il Pubblico e il Privato dimostra, inoltre, la capacità di attrarre investimenti di privati sui porti della Sicilia sempre più orientati a una crescita sostenibile e attenta ai temi dell'ambiente."

Il progetto Smart Port prevede la realizzazione e la gestione, nei quattro porti di Palermo, Trapani, Termini Imerese e Porto Empedocle, di un insieme integrato di interventi innovativi, gestiti attraverso un’unica piattaforma digitale, che includono: le nuove infrastrutture IoT (control room, data center, sicurezza ICT, videosorveglianza, sistemi di wayfinding), la riqualificazione energetica, il rifacimento e l’ampliamento dell’illuminazione in chiave smart, l’autoproduzione di energia da fotovoltaico e cogenerazione, l’installazione di punti di ricarica elettrica. 

Pasquale Ionta, CEO di Free Energy Saving, ESCo di Gruppo Free e società mandataria del Progetto, ha tenuto a sottolineare di essere:

"Orgoglioso di poter mettere a disposizione dei Porti della Sicilia Occidentale l’esperienza e il know how del Gruppo, che può così continuare a contribuire, attraverso le proprie iniziative imprenditoriali, al processo virtuoso della transizione energetica che rappresenta anche una nuova e sostenibile opportunità di sviluppo."

I founders di Luxmaster, il CEO Daniele Ottone e Felice Catapano hanno commentato:

"Stanno profondamente cambiando i paradigmi nel settore energetico. Occorre una strategia aperta, improntata alla digitalizzazione, all’innovazione e l’implementazione di nuovi modelli economico-finanziari per costruire un futuro sostenibile. Questo progetto è la sintesi di questi elementi: i porti sono un ecosistema naturale dove sperimentare nuove soluzioni per l’efficienza energetica e applicare soluzioni smart."

La notizia è stata ripresa da numerose testate giornalistiche locali e nazionali.

appalto Smart Port sicilia occidentale

Nella foto, al centro il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale dott. Pasqualino Monti, a destra l’ing. Pasquale Ionta CEO di Free Energy Saving, a sinistra il dott. Felice Catapano, co-founder di Luxmaster, in occasione della firma della concessione presso la sede dell’Autorità Portuale a Palermo.

Foto credit: Eug Png / Shutterstock.com

Ultime uscite

News

FREE ENERGIA PARTNER DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA FISARMONICA

XVII edizione del Festival Internazionale della Fisarmonica di San Vincenzo la Costa.

13.08.2021
News

FREE ENERGIA main sponsor del corto vincitore al Festival Cinema Patologico

Doppio riconoscimento per “È stato solo un click” che riceve il premio Tor Vergata e Miglior cortometraggio alla XII edizione del Festival Internazionale Cinema Patologico

13.08.2021
News

Il Progetto Smart Port al Convegno sulla Transizione ecologica dei trasporti marittimi di Unindustria

Presentato il Progetto Smart Port al Convegno sulla transizione ecologica dei trasporti marittimi, organizzato da Unindustria

08.07.2021
© Copyright 2021 Free Energia, Via della Conciliazione 44 00193 - ROMA
contenuto