Da qualche anno esistono diverse agevolazioni fiscali per il risparmio energetico. Nomi, tecnicismi e cavilli burocratici potrebbero trarre in inganno, quindi abbiamo pensato di spiegarti i punti fondamentali per scegliere la soluzione più indicata per te. Partiamo da una domanda semplice ma allo stesso tempo fondamentale: cos'è il risparmio energetico?

Cos'è il risparmio energetico

Ogni qualvolta sentiamo parlare di risparmio, pensiamo alla riduzione della spesa per qualcosa. Nel caso del risparmio energetico la componente "economica" è più che altro una conseguenza di tutta una serie di buone pratiche. Infatti in questo caso il risparmio è sul consumo: adottando determinate pratiche e migliorie strutturali (di cui ti parleremo) in una struttura è possibile consumare meno energia, quindi spendere meno in bolletta

Perché è importante

Adottare tutte le misure possibili per il risparmio energetico non è utile solo per non gravare troppo sulle proprie finanze, ma anche e soprattutto per questioni di portata più macroscopica. Infatti, limitando il proprio consumo energetico:

  • si limita il consumo di combustibili fossili necessari alla produzione di energia (non green) che si stanno esaurendo velocemente;
  • si limita l'inquinamento che incide notevolmente sul riscaldamento globale. 

Questi sono solo due degli aspetti, ma a livello globale sono sicuramente i più importanti. 

Come risparmiare

Per risparmiare sul tuo consumo di energia puoi già da subito iniziare a mettere in pratica alcuni piccoli accorgimenti che non richiedono alcun tipo di lavoro e che, messi insieme, ti daranno un grande risultato. 

  1. Utilizza lampadine al LED, che consumano molto di meno di quelle classiche.
  2. Non accendere la luce di giorno.
  3. Spegni la luce dove non serve.
  4. Non lasciare piccoli e grandi elettrodomestici in stand by, ma spegnili del tutto (magari staccando anche la spina).
  5. Acquista sempre elettrodomestici con classe energetica alta.
  6. Usa lavastoviglie e lavatrice a pieno carico.
  7. Fai attenzione alle fasce orarie d'uso, se il tuo contratto con il fornitore di energia elettrica le prevede.
  8. Sfrutta le tende in maniera intelligente: d'inverno tienile aperte nelle giornate di sole per riscaldare la casa e d'estate tirale per non far entrare troppo calore.
  9. Vestiti in maniera adeguata alla stagione, anche in casa.
  10. Sfrutta il calore prodotto in cucina per riscaldare l'ambiente, senza l'uso di termosifoni.
  11. Dotati di un termostato intelligente in grado di accendere e spegnere il riscaldamento in base alla temperatura della casa.
  12. Imposta la temperatura a 19° al massimo.
  13. Ricordati di controllare periodicamente la caldaia come da legge. 

Ora che sai quali sono i principali comportamenti che puoi adottare già da subito per consumare meno energia, veniamo alle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico. 

A cosa servono le agevolazioni fiscali

Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico servono a fare tutti quei lavori che riguardano l'efficientamento energetico di una struttura, ovvero quei lavori che ti permetteranno di sfruttare le fonti energetiche in modo ottimale. Infatti, oltre le piccole accortezze che ti abbiamo elencato, ci sono molti lavori che puoi delegare a delle imprese specializzate per risparmiare sul tuo consumo energetico. Ovviamente si tratta di interventi importanti, se vogliamo in alcuni casi anche costosi. Ed è qui che arrivano in aiuto le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico. 

Un aiuto per le spese più importanti

Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico ti permettono di recuperare gran parte della spesa sostenuta per i lavori in oggetto sotto forma di detrazioni fiscali. In pratica in un arco di tempo variabile a seconda del caso specifico, potrai scalare dalle tue imposte sul reddito una cifra (anche questa variabile a seconda dell'intervento) così da recuperare parte della spesa

I lavori coinvolti

I lavori che rientrano nelle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico appartengono a tre categorie principali:

  1. Involucro
    Intervenendo sull'involucro della casa è possibile migliorarne l'isolamento termico, beneficiandone sia d'inverno (minor dispersione di calore) che d'estate (meno assorbimento di calore). In questo modo sarà più facile mantenere una temperatura costante e quindi non consumare (e spendere) troppo per riscaldamento ed aria condizionata. 
  2. Impianti
    Se gli impianti non sono di ultima generazione, possono consumare molto di più del necessario. Molto utile potrebbe essere sostituire la caldaia: le più nuove, a condensazione, hanno prestazioni notevoli con risparmi che potrebbero raggiungere (se non superare) il 30%.
  3. Energie rinnovabili
    Fare degli interventi che ti permettono di sfruttare al massimo le energie rinnovabili è probabilmente la scelta che nel lungo periodo si rivelerà più remunerativa e sostenibile. Con una caldaia a biomassa puoi riscaldarti utilizzando solamente energia alternativa. Istallando dei pannelli solari potrai anche conquistare l'autosufficienza energetica

Quali sono

Dal 2012 ad oggi sono state introdotte diverse agevolazioni fiscali per il risparmio energetico, tutte sotto il nome di ecobonus. Negli anni però hanno subito delle variazioni: al momento, la più conveniente è il Superbonus del 110%. Abbiamo giù affrontato l'argomento e spiegato cos'è l'ecobonus: ora che sai a cosa servono le agevolazioni fiscali potrai completare il tuo approfondimento scoprendo le diverse opportunità a tua disposizione e scegliere di conseguenza. 

Un ultimo consiglio: qualsiasi percorso intraprenderai, fatti seguire da dei professionisti perché è importante procedere secondo un iter ben preciso onde evitare di incorrere in sanzioni. Free Energia può supportarti in tutto il processo: i bonus hanno una durata limitata, non lasciarti sfuggire quest'occasione e per qualsiasi curiosità contattaci subito

Ultime uscite

smart city cosa sono
Progetti Energetici Integrati

Cosa sono le smart city?

Cosa sono le smart city? Scopri di più su queste realtà in fase di realizzazione in questo articolo, così da avere un quadro chiaro della situazione. 

29.04.2021
fotovoltaico solare termico differenza
Cogenerazione e Fonti rinnovabili

Le differenze tra pannello solare fotovoltaico e termico

Che differenza c’è tra solare fotovoltaico e termico? Scoprilo qui per avere le informazioni più utili e scegliere la soluzione migliore per te.

22.04.2021
agevolazioni fiscali risparmio energetico
Efficienza energetica

La guida alle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico

Esistono diverse agevolazioni fiscali per il risparmio energetico: scopri i punti fondamentali e scegli subito la soluzione più indicata per te!

15.04.2021
© Copyright 2021 Free Energia, Via della Conciliazione 44 00193 - ROMA
contenuto